Publications des agents du Cirad

Cirad

Uso del fuoco e conservazione delle foreste nell'Amazzonia Brasiliana: prevenzione degli incendi e azione collettiva

Cammelli F., Coudel E.. 2013. Dendronatura, 34 (2) : p. 71-86.

Per rispettare gli impegni presi a livello internazionale per la lotta al cambiamento climatico, il Brasile ha scelto di abbattere il tasso di deforestazione dell'80%. Quest'ultimo si è ridotto in modo consistente dal 2004 ad oggi grazie all'adozione di politiche coercitive orientate verso i grandi produttori di soia e bestiame; tuttavia i piccoli produttori non sono stati inclusi in questa transizione. Il loro sostentamento dipende ancora in buona parte su tecniche di taglia e brucia, e sono quindi individuati come responsabili della degradazione della foresta causata dal fuoco e dei danni alle proprietà vicine. Il tema degli incendi forestali rimane quindi un'emergenza ambientale e sociale rilevante che le politiche cercano di risolvere limitando l'uso del fuoco. Tramite una rilettura critica della letteratura esistente e interviste svolte in quindici comunità appartenenti a due municipi del Nord-Est Paraense, s'indagano il ruolo del fuoco, il suo controllo nell'agricoltura familiare e come questi temi sono considerati dalle popolazioni locali. In particolare si analizza il ruolo degli agricoltori familiari nella prevenzione degli incendi in chiave di azione collettiva come un elemento rilevante nelle politiche di conservazione e di lotta alla povertà. (Résumé d'auteur)

Mots-clés : pauvreté; sécurité alimentaire; exploitation agricole familiale; culture itinérante; incendie de forêt; gestion des ressources naturelles; protection de la forêt; forêt tropicale humide; forêt; forêt tropicale; amazonie; brésil

Thématique : Foresterie - Considérations générales; Dégâts causés aux forêts et leur protection; Systèmes et modes de culture; Economie familiale et artisanale

Documents associés

Article de revue

Agents Cirad, auteurs de cette publication :